Galeri Galeri Scarpe Stringate Uomo Nero Black Leather 42 EU Aldo Nero Black Leather 42 EU Aldo Scarpe Stringate Uomo nPd81GmZT

SKU400981618
Galeri, Scarpe Stringate Uomo, Nero (Black Leather), 42 EU Aldo
Galeri, Scarpe Stringate Uomo, Nero (Black Leather), 42 EU Aldo

Sito ufficiale Associazione Sportiva Cittadella

Plaza Bit Mocassini Donna Nero Black Leather 385 EU Sebago Plaza Bit Nero (Black Leather) PPQwwVobZ6
/ How To /Divertiamoci con il CSS con il flip side animation effect!
How To
38 2/3 EU adidas Superstar 80S Primeknit Sneaker Donna Blu Collegiate Navy/Core Black/Onix 38 2/3 EU adidas wqIEHsb
, Idee per siti web

Applichiamo un effetto in CSS3 molto divertente ed esteticamente d’impatto, il flip side animation effect !

Basta un po’ di CSS3 e il gioco è fatto.

Il bello del flip side effect è che nella sua semplicità ti permette di decidere la velocità (leggi durata dell’animazione ), puoi far ruotare su se stesso un riquadro mettendo ad esempio su un lato un’immagine e sull’altro il testo, o due immagini, due testi, un titolo e il testo… insomma come spesso succede con il CSS3, il limite è la fantasia!

Il flip side effect è un effetto di animazione in CSS3 che si può definire tridimensionale , in quanto da l’impressione che il riquadro si capovolga per rivelare cosa nasconde dall’altro lato.

Anche in questo caso, come in ogni cosa, è bene non esagerare con le animazioni per evitare di fare un “pastrocchio” per essere espliciti. Inseriscine una o due al massimo purchè l’ effetto finale sia equilibrato e per non appesantire troppo il caricamento delle pagine.

Puoi capovolgere il div ruotandolo di 180 gradi o sull’asse verticale o su quella orizzontale grazie alla proprietà “transform”, ma vediamola in azione!

Iniziamo con l’HTML:

<div class=”flip-container” ontouchstart=”this.classList.toggle(‘hover’);”>

<div class=”flipper”>

<div class=”front”>

<!– inserisci un’immagine o un testo–>

</div>

<div class=”back”>

<!– inserisci un’immagine o un testo –>

</div>

</div>

</div>

Abbiamo creato i due lati “ front ” e “ back ” e assegnato le classi:

Flip-container ” riguarda tutto il div in generale al quale assegneremo la misura in pixel che vogliamo riservargli, questo valore si chiama “ perspective ”.

Personalizzati per Fornitore

.

E’ possibile immettere spese aggiuntive (spese di trasporto, costi di imballaggio…) cui associare un conto contabile e l’eventuale centro di costo o profitto.

.

Materiale Barcode: .

Se in anagrafica è inserito un codice a barre nel campo , con questo tipo riga si possono inserire i dati: i prodotti vengono inseriti nel corpo del documento, in sequenza, ogni volta che si usa il lettore ottico per prelevare il codice a barre, senza dover confermare l’inserimento.

.

Materiale Lotto/Seriale: .

Se è stato inserito in magazzino un materiale con indicazione del codice lotto-seriale (registrando uno dei documenti di entrata merce, DDT-EM o Fattura Acquisto), lo si può richiamare con questo tipo riga, effettuando la lettura diretta del Lotto/Seriale.

.

.

Dopo aver compilato il tipo riga, l’inserimento nella tabella di riepilogo si fa con il pulsante (per modificare una riga già inserita occorre richiamarla dalla tabella riepilogativa; per annullare l’inserimento o la modifica occorre utilizzare il pulsante ); se, invece, è necessario dal documento, si clicca sul simbolo di eliminazione (ad inizio riga).

.

.

.

..

Nella tabella riepilogativa è possibile verificare/modificare il dato della e il dato relativo allo .

.

.

.

.

Totali

.

A fine documento ci sono le informazioni inserite:

.

, e : i tre valori riportano il calcolo generale in base a prezzi e impostazioni di ogni tipo riga e in base alle impostazioni di testata; se si imposta una moneta diversa da quella interna, il totale viene espresso in entrambe le valute.

.

.

.

.

In sono riepilogati i dati relativi all’imposta, suddivisi per aliquota; in si possono verificare le date di pagamento relative alle condizioni di pagamento (in testata): date, descrizioni e importi sono gestibili manualmente; conpuoi unire più file all’ Ordine Acquisto.

.

.

.

Funzionalità

.

Dopo aver creato il documento lo si può salvare cliccando su (barra laterale destra); gli verrà assegnato un (progressivo, in base all’ultimo numeratore valido) ed un identificativo univoco (con il pulsante nel puoi rimanere al suo interno oppure, con , puoi visualizzare un nuovo ordine).

.

Assieme al salvataggio è possibile aprire l’anteprima pdf del documento da stampare o aprire la finestra per l’invio tramite email, utilizzando i pulsanti o: cliccando su Stampa è possibile creare un file pdf utilizzando il modello di stampa predefinito o scegliendone un altro dall’elenco; cliccando su invia compare la finestra con cui mandare una mail al fornitore (se è già presente nella sua anagrafica comparirà nel campo indirizzo del destinatario) con il pdf del documento allegato.

.

Per modificare il documento salvato basta rientrare nell’ordine con la (nel cassetto di ), selezionare la riga relativa e cliccare sul pulsante (barra laterale destra) o direttamente cliccare sul valore nella colonna .

.

.

.

.

Per cancellare il documento (che sarà presente nella lista in in ) occorre selezionare la riga e cliccare su barra laterale destra) o utilizzare l’omonimo pulsante nel documento.

.

Per creare un nuovo documento dopo aver salvato l’ è possibile cliccare su , nella finestra di conferma, o usare il tasto nella lista.

.

.

.

Avanzate: Anticipi

.

E’ possibile gestire casi di pagamenti effettuati sull’ordine di acquisto, con la funzione ( barra laterale destra).

.

.

.

Dopo aver cliccato sul pulsante si può registrare il pagamento, parziale o totale del documento: dopo la conferma Giobby crea un movimento simile a quello generato quando si registra il pagamento di altri documenti di acquisto (ad esempio Fattura Acquisto, Parcella…).

.

.

.

Quando l’ordine viene trasformato, l’anticipo pagato viene riportato nel documento di arrivo e gli anticipi erogati entrano a far parte dei pagamenti relativi a quest’ultimo (quando si trasforma l’ordine in uno dei documenti di acquisto occorre gestire i pagamenti successivi dal documento di arrivo).

.

.

.

Avanzate: Importazione

.

I dati che è possibile inserire nel documento possono essere importati da altro documento.

.

.

.

.

Con i pulsanti e si può creare l’ordine di acquisto importando i dati da ordini o da preventivi creati per i Clienti (se si importano materiali codificati vengono applicate le specifiche relative alla fase di acquisto come, ad esempio, nell’applicazione di prezzi, iva, conti contabili…)

.

Con il pulsante si possono inserire i materiali nel documento, in modalità veloce e con una sola operazione: nella finestra è possibile visualizzare la lista dei materiali codificati (o il se associato) ed inserire in ogni riga la quantità da importare nel documento, comprensiva di eventuali sconti, confermando l’operazione con un click su .

.

.

.

Avanzate: Esportazione e Vai Espresso

.

I dati presenti nel documento possono essere esportati in un altro documento; l’esportazione può essere fatta sia con la lista sia dal documento.

.

.

.

.

Si può esportare il documento all’interno di o di dalla listaselezionando la riga relativa all’ordine acquisto da trasformare e poi selezionando il documento di arrivo nel (barra laterale destra), oppure cliccando direttamente su opresente nel interno al documento.

.

.

.

.

.

Nel ci sono altri link a funzionalità correlate all’ : entrando in esse, se si seleziona un fornitore nel documento, i dati appaiono già filtrati per il fornitore stesso.

.

.

.

Avanzate: Modifiche su tutte le righe

.

.

Nel documento, con un’unica operazione, è possibile applicare modifiche a tutte le righe presenti e visualizzate nella tabella di riepilogo: cliccando su puoi variare il magazzino selezionato su tutte le righe, opzione , o cambiare la classe iva, con .

.

.

.

.

Data di Consegna
Vai all'edicola

E' dalla collaborazione fra le imprese calzaturiere aderenti a Confindustria Toscana Nord , Bosch e Randstad che nasce il progetto 'Allenarsi per il futuro': una sfida che coinvolge le scuole della provincia di Pistoia chiamate a cimentarsi su quattro prove che saranno rese note

Martedi 28 febbraio alle ore 9.00

presso il teatro Yves Montand di Monsummano Terme

L'intento dell'iniziativa è quello di avvicinare gli studenti del territorio ad un ambito produttivo - il calzaturiero - che abbisogna di professionalità marcate e volontà di investire su se stessi. Per questo il progetto usa il linguaggio e la testimonianza dello sport: accompagnati dagli imprenditori Federico Bartoli e Paolo Gozzi , saranno i due campioni del basket Guido Meini e Riccardo Pittis e la pallavolista Maurizia Cacciatori a raccontare agli studenti i loro successi, che si fondano su capacità individuali ma anche su comportamenti ispirati a lealtà e spirito di squadra.

Infatti il premio non sarà individuale, ma andrà alla classe che avrà realizzato il miglior elaborato, con la possibilità di svolgere un percorso di orientamento, organizzato da Randstad, della durata di 20 ore da effettuarsi nel mese di giugno; la scuola inoltre riceverà un premio da parte di Confindustria Toscana Nord.

Sempre nello spirito sportivo che anima l'iniziativa, il nome dei vincitori sarà comunicato a Monsummano, il 14 maggio, a margine della seconda edizione della gara podistica 'La Scarpata'.

Il contenuto e’ stato pubblicato da Confindustria Toscana Nord in data 23 febbraio 2017 . La fonte e’ unica responsabile dei contenuti. Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 23 febbraio 2017 16:23:08 UTC .

Documento originale https://confindustriatoscananord.it/area-stampa/comunicato-stampa.104/-allenarsi-per-il-futuro-orientamento-al-calzaturiero-lo-sport-come-stile-di-lavoro

Public permalink http://www.publicnow.com/view/867BFAC6BCBA959295B473566EE3288D51E07FD4

I commenti sono possibili grazie a cookie di terze parti. Per commentare e visualizzare i commenti degli altri lettori, e abilita i cookie prestando il consenso.

Redazione | Scrivici | Privacy

Crociere Marittime
Crociere Fluviali
Compagnia
Consulenza
Informazioni legali
Societa
Assistanza e supporto

[PARTIRE IN CROCIERA CON CROCIERE.NET, SCONTI PER TUTTI E UN SERVIZIO PROFESSIONALE]

AGENZIA DI VIAGGI E TOUR OPERATOR SPECIALISTA CROCIERE - CRUISELINE SAM © CRUISELINE SAM 2005 - 2013 -ALL RIGHTS RESERVED